Padova - Maratona di Sant'Antonio 2016

Padova si prepara per l’arcinota Maratona di Sant’Antonio. Un percorso nuovo e meraviglioso aspetta gli aspiranti e i navigati maratoneti alle griglie di partenza domenica 17 aprile, con l’indimenticabile arrivo nella meravigliosa cornice di Prato della Valle e la città in festa a tifare per tutti coloro che si accingono all’impresa.

Iscriviti anche tu: è semplicissimo e possono partecipare davvero tutti. La maratona vera e propria, quella “senza sconti” lunga 42,195 chilometri, parte all’interno della pista di atletica dello Stadio Euganeo, attraversa Rubano, Selvazzano e Teolo, snodandosi tra le meraviglie in fiore dei Colli Euganei e attraversando il cuore di Abano davanti al Kursaal e all’hotel dell’Orologio: il tifo eccezionale della cittadina termale aponense sarà di sicuro incitamento all’ultimo sforzo verso il rientro nella città del Santo.

Ma ci sono anche opportunità interessanti come la mezza maratona, che parte da Parco San Daniele, vicino ai Giardini di Montirone e si dirige per 5 km verso lo Stadio di Monteortone, dove si riallaccia al tracciato della Maratona.

Rientrando a Padova lungo il fiume dalla Mandria al Bassanello, l’input finale sarà nella fantastica cornice delle vie storiche del centro: via Vescovado, Piazza Duomo e Piazza dei Signori, Piazza della Frutta fino al Pedrocchi e al Palazzo Universitario del Bo, e di certo non può mancare la Basilica del Santo per l’ultimo allungo verso il Prato della Valle.

Alle 9.15 le Stracittadine da 10 e da 5 chilometri partono e si concludono in Prato della Valle, sfilando attraverso due percorsi distinti, mentre la Stracittadina di 1 km parte alle 9.30 e si conclude davanti alla Basilica del Santo, mentre la 10km Challenge non è competitiva, pur se cronometrata, ed è aperta a tutti i maggiorenni: parte alle 9.10, leggermente prima delle StraCittadine.

Sportivo o no, il divertimento e la festa sono assicurati! Approfitta di uno dei nostri appartamenti per arrivare carico e rilassato alla partenza, senza stressarti nel traffico o a cercare parcheggio.

E in bocca al lupo per la gara!